Sviluppare applicazioni web in CakePHP 4

Leggendo il titolo probabilmente ti starai ponendo queste domande: Perchè utilizzare un framework per lo sviluppo di applicazioni web? Perchè utilizzare CakePHP?

Oggi PHP è considerato il linguaggio più importante per lo sviluppo di siti web, sempre più sviluppatori preferiscono PHP ad altri linguaggi. Poiché PHP ha reso lo sviluppo dei siti web (e delle applicazioni in generale) più rapido e sicuro, senza la necessità di creare codici da zero, consente lo sviluppo riducendo notevolemente il carico di lavoro. Infatti, quando si semplificano i problemi di sviluppo del codice e si elimina la necessità di eseguire nuovamente i codici, il processo diventa più veloce, più facile e più sicuro.

PHP è un linguaggio di scripting che ha vari frameworks. Utilizzare un framework aiuta a rendere un’applicazione stabile, veloce e con la massima sicurezza, ma anche molto più semplice e complessivamente con meno problemi in termini di manutenzione. Questo è il motivo per cui i framework PHP sono preferiti agli approcci tradizionali in cui il codice nativo e le proprie convenzioni. Il concetto di framework in PHP è ormai maturo, alcuni hanno ormai capacità tecniche solide e altri hanno superato nel corso degli anni i vecchi e più usati framework. Quindi, con quali framework lavorare per lo sviluppo web nel 2020? Leggendo il titolo la risposta è scontata.

Oggi anche se CakePHP non è il framework PHP più diffuso ed utilizzato dagli sviluppatori, è quello che personalmente preferisco quando devo realizzare una nuova applicazione web di tipo backend. Seguo la community CakePHP da quasi 10 anni, mi sono avvicato al framework fin dalla sua versione 1.3 e da allora lo preferisco a molti altri framework. Tra i principali punti di forza c’è sicuramente l’organizzazione del codice, la stabilità delle applicazioni realizzate e soprattutto, grazie alla documentazione ben fatta, la rapidità con cui ho imparato ad utilizzare le librerie e personalizzare il Bake (il plugin per la generazione automatica del codice MVC). Proprio sulla personalizzazione del Bake si basa uno dei miei progetti open source presenti su GitHub che adotto come base di partenza nella realizzazione di una nuova applicazione.

Il progetto CakePHP per lo sviluppo del core può contare su una community molto attiva e appassionata. Tra le principali novità di questa versione 4 viene rilasciato un rinnovato application skeleton che viene fornito con un’API ottimizzata che abbinato alle ultime versioni di PHP velocizza lo sviluppo e l’applicazione stessa. In generale, CakePHP garantisce misure di alta sicurezza tra cui la protezione di cross-site scripting (XSS), la prevenzione del SQL injection e la protezione CSRF con convalida dell’input. Nel complesso è una scelta per applicazioni commerciali e ha varie altre caratteristiche come l’ereditarietà della classe corretta, la convalida, sicurezza e una valida documentazione di supporto.

Consiglio di accedere al progetto direttamente dal sito ufficiale www.cakephp.org dove è ben visibile il link per il download dell’ultima versione del framework, consultare la documentazione ufficiale del progetto e delle API, consultare tante altre sezioni interessanti.

Lascia un commento