Nel 2016 la prima consegna al cliente di Amazon Prime Air, quali novità dal settore?

Nel 2016 Amazon Prime Air aveva effettuato con successo la prima consegna al cliente tramite drone. Dopo la recente approvazione della FAA (Federal Aviation Administration) agenzia governativa americana, ha annunciato, un futuro sistema di consegna progettato per portare in modo sicuro i pacchi ai clienti in 30 minuti o meno utilizzando veicoli aerei senza pilota, chiamati anche droni.

Amazon ottiene l’approvazione della FAA per gestire una flotta di droni per le consegne

Amazon di recente ha appena ottenuto l’approvazione della FAA per gestire una flotta di droni per le consegne. L’agenzia ha affermato che l’approvazione darebbe alla società ampi privilegi per “consegnare pacchi ai clienti in modo sicuro ed efficiente”. Amazon ha annunciato che utilizzerà la certificazione per testare le consegne ai clienti.

Per saperne di più su Amazon Prime Air e sulle evoluzioni del progetto clicca qui.

Wing: il progetto europeo sostenuto da Google

Anche in Europa sono in corso le prove tecniche di questo nuovo sistema di consegna innovativativo e futuristico. Wing, sostenuta da Alphabet (Google), ha avviato un progetto pilota in Finlandia. Dalla primavera del 2019 a Helsinki, si consegnano merci e pacchi fino a 1,5 chilogrammi (circa 3,3 libbre) entro una distanza massima di 10 chilometri (6,2 miglia).

Per saperne di più su questo progetto clicca qui.

Al prossimo video 🙂